cosa mangiare per dimagrire la pancia

C’è chi si trova bene a mangiare un secondo con verdura, senza carboidrati, e chi invece preferisce avere un primo piatto. Se dovete perdere qualche chilo vi suggerirei la prima opzione, se invece avete una c ostituzione magra e longilinea meglio la seconda.
Un discorso diverso per chi fa allenamento di resistenza : corridori, ciclisti, calciatori hanno bisogno di più carboidrati nel pre-allenamento; quindi ben venga il primo piatto 2-3 ore prima di allenarsi (senza eccedere nelle quantità, per evitare ipoglicemia reattiva) o l’uso di barrette ad hoc nei 30-45 minuti prima della gara.

Lasciando da parte l’alpinismo propriamente detto (di cui avevo parlato qui ), le escursioni in montagna occupano mediamente dalle due alle cinque ore in salita, con proporzionale discesa successiva. In genere si parte di buon ora al mattino, si arriva in vetta, si mangia (in rifugio o al sacco) e si discende nel primo pomeriggio. Se la camminata è particolarmente breve (o se avete un passo particolarmente buono!) si può anche fare uno spuntino arrivati al termine del sentiero, rimandando il pranzo dopo la discesa in valle.
La domanda è: come devo fare colazione, e cosa posso mangiare a pranzo quando vado in montagna? Verso cosa posso orientarmi se mi fermo al rifugio?

Sì, perché tra le caratteristiche di questa malattia c’è proprio il fatto che i sintomi passano con l’evacuazione e anche, soprattutto, che l’andamento del disturbo è fortemente legato a ciò che si sceglie di mangiare.

Per quanto riguarda l'Italia, secondo i dati ISTAT 2013 i sofferenti di diabete 2 sono 3 milioni, cui si aggiunge un numero stimato di 1 milione ancora non diagnosticato e di 2,6 milioni di individui che faticano a mantenere regolare la glicemia – insomma, l'anticamera del diabete di tipo 2 .

Tags: cosa, mangiare, per, dimagrire, la, pancia,

Foto:

cosa mangiare per dimagrire la panciacosa mangiare per dimagrire la panciacosa mangiare per dimagrire la panciacosa mangiare per dimagrire la panciacosa mangiare per dimagrire la panciacosa mangiare per dimagrire la panciacosa mangiare per dimagrire la panciacosa mangiare per dimagrire la panciacosa mangiare per dimagrire la pancia

Video:

Search
Menu:

Sì, perché tra le caratteristiche di questa malattia c’è proprio il fatto che i sintomi passano con l’evacuazione e anche, soprattutto, che l’andamento del disturbo è fortemente legato a ciò che si sceglie di mangiare.