dimagrire uomo 40 anni

La soluzione: diminuire l’apporto energetico quotidiano di 150 – 300 chilocalorie, il che rappresenta l’equivalente di un gelato o quattro fettine di salame…

Un buon 70% del lavoro bisogna farlo con l’alimentazione ma, soprattutto ad una certa età, quando varchiamo la soglia degli “anta”, l’allenamento deve far parte con una certa costanza della nostra giornata. Man mano che gli anni passano i nostri tessuti tendono a cedere e a perdere elasticità e compattezza, ecco perché ancora più che a 20 anni, compiuti i 40 bisogna assolutamente fare esercizio fisico .

Eseguiamo un allenamento ad intervalli sui restanti tre giorni. Un intervallo consiste nell'alternare brevi, ma intensi periodi di esercizio con periodi di riposo. Per esempio, iniziamo a praticare jogging ad un ritmo molto blando. Aumentiamo la velocità della nostra corsa il più possibile, per la durata di un minuto, poi continuiamo a piedi per due minuti di recupero. Ripetiamo questo ciclo di allenamento per venti minuti, in totale.

Tags: dimagrire, uomo, 40, anni,

Foto:

dimagrire uomo 40 annidimagrire uomo 40 annidimagrire uomo 40 annidimagrire uomo 40 annidimagrire uomo 40 annidimagrire uomo 40 annidimagrire uomo 40 annidimagrire uomo 40 annidimagrire uomo 40 anni

Video:

Search
Menu:

Eseguiamo un allenamento ad intervalli sui restanti tre giorni. Un intervallo consiste nell'alternare brevi, ma intensi periodi di esercizio con periodi di riposo. Per esempio, iniziamo a praticare jogging ad un ritmo molto blando. Aumentiamo la velocità della nostra corsa il più possibile, per la durata di un minuto, poi continuiamo a piedi per due minuti di recupero. Ripetiamo questo ciclo di allenamento per venti minuti, in totale.