dieta dimagrante equilibrata settimanale

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Il punto chiave è capire che non si tratta di ridurre le quantità, bensì di individuare quali sono i cibi giusti per il proprio organismo e per le proprie abitudini. Vediamo insieme perché è così.

E chi ha seguito le rigide e ferree indicazioni della dieta dimagrante come un soldato ubbidisce agli ordini del suo comandante senza mai dubitare o metterlo in discussione, avrà sicuramente ottenuto dei risultati e perso del peso, ma nel 90% dei casi quel peso starà inesorabilmente ritornando dov’era e con lui il vecchio modo di mangiare. Toglietevi pure l’elmetto, potreste vincere qualche bella battaglia, ma nel lungo periodo la guerra sul cibo e sui chili in più in questo modo non la vincerete mai.

La dieta dimagrante deve basarsi su caratteristiche fisico-antropometriche precise e misurabili; spesso è una dieta ipocalorica (o più raramente una normocalorica) ottenuta per mezzo di calcoli effettuati in riferimento al peso fisiologico desiderabile.

Tags: dieta, dimagrante, equilibrata, settimanale,

Foto:

dieta dimagrante equilibrata settimanaledieta dimagrante equilibrata settimanaledieta dimagrante equilibrata settimanaledieta dimagrante equilibrata settimanaledieta dimagrante equilibrata settimanaledieta dimagrante equilibrata settimanaledieta dimagrante equilibrata settimanaledieta dimagrante equilibrata settimanaledieta dimagrante equilibrata settimanale

Video:

Search
Menu:

E chi ha seguito le rigide e ferree indicazioni della dieta dimagrante come un soldato ubbidisce agli ordini del suo comandante senza mai dubitare o metterlo in discussione, avrà sicuramente ottenuto dei risultati e perso del peso, ma nel 90% dei casi quel peso starà inesorabilmente ritornando dov’era e con lui il vecchio modo di mangiare. Toglietevi pure l’elmetto, potreste vincere qualche bella battaglia, ma nel lungo periodo la guerra sul cibo e sui chili in più in questo modo non la vincerete mai.